Messaggio di errore

User warning: The following module is missing from the file system: l10n_install. For information about how to fix this, see the documentation page. in _drupal_trigger_error_with_delayed_logging() (line 1143 of /var/www/clients/client42/web421/web/includes/bootstrap.inc).
Pesca TartaFree

CRTM Talamone

Sito nel Palazzo dei Pubblici servizi già sede dell’Acquario della Laguna di Orbetello e del Museo della Pesca lagunare, nonché centro informazioni e biglietteria per il Parco Naturale della Maremma, la nuova struttura del centro Tartanet di Talamone consta di una sala climatizzata con 4 vasche di 1000 litri e di un banco per le visite, una sala operatoria con sala di preparazione annessa, di una sala Rx con area sviluppo e stampa delle lastre, di una sala accoglienza e info-point e di un ufficio.

Il Centro di Recupero per le tartarughe marine di Talamone opera sul tratto costiero della Provincia di Grosseto che va da Follonica fino a Capalbio, comprese le isole del Giglio, Giannutri e Montecristo. Realizzato nell'ambito del progetto "Azioni urgenti di conservazione di Caretta caretta", finanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma LIFE Natura, è sostenuto dall’Ente Parco Regionale della Maremma, dalla Provincia di Grosseto, e dai comuni di Orbetello, Magliano in Toscana e Grosseto.

Obiettivo specifico del Centro è quello di rappresentare sul territorio un presidio locale, finalizzato all’attuazione della strategia nazionale per la conservazione della specie e al coordinamento delle attività che localmente vengono svolte dai gruppi di ricerca e protezione che operano sul territorio. Le attività di ricerca, recupero, conservazione, informazione, sensibilizzazione del pubblico e della popolazione locale, vengono svolte dallo staff del Centro, composto da un veterinario, un Ecologo, un Tecnico e diversi operatori volontari specializzati. In particolare il Centro è la base operativa per tutte le attività di recupero, cura, analisi e rilevamento dei dati sulle tartarughe marine e per la sperimentazione di sistemi per la riduzione delle catture accidentali negli attrezzi da pesca della Provincia di Grosseto.

Contatti:

Chiara Caruso: araru.virgilio@libero.it

Lucia Venturi: lucia.venturi@gmail.com  

 




TartaLife è un progetto di

  • ISMAR Istituto di Scienze Marine - CNR Consiglio Nazionale delle Ricerca

partner del progetto TartaLife

  • Area marina protetta - Isole Egadi
  • Area marina protetta - Isole Pelagie
  • Fondazione Cetacea Onlus
  • Parco Nazionale dell'Asinara
  • Consorzio Unimar
  • Legambiente
  • Provincia Regionale Agrigento

cofinanziatori del progetto TartaLife

  • Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
  • Regione Marche

con il contributo di

  • Life
  • Rete Natura 2000


×

ideazione e realizzazione web site di:

e-xtrategy - internet way

via sant'Ubaldo, 36 - 60030 monsano (an) Italy
tel. +39.0731.60225

www.e-xtrategy.net
info@e-xtrategy.net